Dopo essere sopravvissuti al Giorno del Ringraziamento, ci prepariamo a un altro round di festeggiamenti ed entusiasmi. In periodi come questo ci dimentichiamo delle difficoltà che vivono tante persone LGBTQIA +. Sfortunatamente, la discriminazione è ancora dilagante, che si traduca in palese omofobia o transfobia, o che si nasconda dietro atteggiamenti imbarazzanti, anche non necessariamente maliziosi. A volte le famiglie si sgretolano rapidamente a seguito del rifiuto di colui o colei che ha deciso di fare coming out, altre volte si disgregano lentamente quando i loro partner vengono ignorati o alienati.